dominiquebollinger
« < >

Book VAL D'ORCIA

Soft cover, 22x22cm (9x9")
88 pages, 60 Black&white illustrations
Language : Italian, English, French

Nel panorama di quello che è diventato un vero e proprio genere, la “fotografia di Val d’Orcia”, cui molti si dedicano con forme e stereotipi dal successo garantito, l’opera fotografica di Dominique Bollinger, che ha scelto di vivere qui e dunque di respirare quest’aria dialogando con questa terra, ha qualcosa di metafisico.
Le ombre, gli alberi, le strade sono protese verso un infinito che è fatto di luce, di nubi evanescenti e sfilacciate, e tutto si dilata e smaterializza nello spazio mentale di Bollinger.
Segni talvolta dimessi, “insignificanti” che acquistano significati, disordini di macchia, d’erbe, di sterpi che inducono a interrogarsi sul mistero di una natura che sfugge alla mente ordinatrice dell’uomo e al suo organizzare lo spazio tracciando filari e disegnando colture, come se la campagna si riservasse comunque una vita autonoma, oltre e nonostante la cura dell’uomo.
Il dialogo ossimorico fra la quiete e l’inquietudine, la semplicità complessa di queste immagini consegnano un paesaggio, che troppa fotografia quotidianamente banalizza nell’oleografia celebrativa di icone universalmente condivise, alla scoperta dell’insolito, alla irriconoscibilità dell’omologato.
La Val d’Orcia di Bollinger allora diventa davvero un “paesaggio culturale”, riflesso della personalissima sensibilità di un artista che lo reinventa, fermandone il tempo e l’incedere delle stagioni che tanto lo rendono dinamico, in un bianco e nero che consegna le cose e gli animali a una dimensione inanimata. Dove perfino il gatto e la lepre, simboli tradizionali del guizzo imprevedibile, sono segni stecchiti, non meno delle ragnatele degli alberi che versano sulle argille le ombre lunghe di un tramonto che sembra definitivo.
E la macchina fotografica di Bollinger, elegante e sottile, essenziale e fragile, è pur sempre il vessillo piantato sulla terra di chi annuncia e rivendica la vittoria del proprio sguardo, della propria mente, protagonista e trionfante, sulla materia. Come ogni artista ha diritto di fare e dovrebbe fare.

Ugo Sani. San Quirico d’Orcia, marzo 2015
cover
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
25.00 EURBook Val d'Orcia, soft cover
buy / cart 1 / 6 enlarge slideshow
cover
page 2 - 3 Val d'Orcia
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
2 / 6 enlarge slideshow
page 2 - 3 Val d'Orcia
page 16 - 17 Val d'Orcia
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
3 / 6 enlarge slideshow
page 16 - 17 Val d'Orcia
Book VAL D'ORCIA
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
4 / 6 enlarge slideshow
page 64 - 65 Val d'Orcia
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
5 / 6 enlarge slideshow
page 64 - 65 Val d'Orcia
Book VAL D'ORCIA
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
6 / 6 enlarge slideshow
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Personalizza / Customize Rifiuta / Reject Accetta / Accept
Link
https://www.dominiquebollinger.com/book_val_d_orcia-s2678

Share link on
Chiudi / Close
loading